Eboli, nei guai il rappresentante di una multinazionale di prodotti da fumo e tabacchi

Il tabacco è stato sequestrato e il responsabile è stato sanzionato ai sensi della normativa vigente che prevede sanzioni per un importo massimo di 10mila euro

Foto archivio

Guardia di Finanza in azione, ad Eboli. Le fiamme gialle hanno controllato un'auto guidata da un cittadino italiano, risultato essere un rappresentante di una multinazionale di prodotti da fumo e tabacchi. Sul mezzo sono stati trovati 326 pacchetti di sigarette di varie marche (Marlboro, Camel, MS, Winston, ecc.) e 27 buste di tabacco sfuso, recanti il contrassegno dei Monopoli di Stato, per un peso complessivo di 8 kg.

Le indagini

Dagli accertamenti, è emerso che l'uomo effettuava cessioni di Tabacchi Lavorati Nazionali senza alcuna autorizzazione da parte dei Monopoli di Stato: il tabacco è stato, quindi, sequestrato e il responsabile è stato sanzionato ai sensi della normativa vigente, che prevede sanzioni per un importo massimo di 10mila euro da irrogarsi a cura dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. I controlli continuano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento