Lavori in Tangenziale: le ipotesi per scongiurare code e caos

Si è tenuto ieri, il tavolo tecnico voluto dal Prefetto e che ha coinvolto i sindaci dei Comuni della Valle dell’Irno e del capoluogo

Riflettori puntati sui lavori in tangenziale, per via del cantiere sul viadotto di Fratte-Via Irno: nel corso del tavolo tecnico che si è tenuto presso il settore mobilità del Comune e che è stato convocato dal prefetto,  coinvolgendo i sindaci dei Comuni della Valle dell’Irno e del capoluogo, è spuntata l'ipotesi di dirottare il traffico pesante sull’autostrada A2, consigliando l’uscita a Pontecagnano Nord, da dove i mezzi potranno nuovamente imboccare la tangenziale in direzione Salerno. Per le auto, invece, si è pensato al senso unico da Pellezzano lungo Via Wenner e fino alla Lungoirno, dove si ipotizza che il funzionamento del semaforo sia attivo solo per i pedoni.

 

All’Anas sono state chieste precise garanzie sui tempi di ultimazione dei lavori che dovrebbero terminare entro il 2019. Circa il periodo di Luci d’artista, si è ipotizzata la sospensione del cantiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento