TaxiHome di Zia Caterina, Salerno accoglie la casa viaggiante con a bordo i superEroi

I bambini affetti da disabilità motorie dovute a patologie oncologiche in questo week-end visiteranno le Luci d'Artista

Sorrisi e speranza arrivano in città, con il TaxiHome di Zia Caterina, una casa viaggiante con a bordo i superEroi, bambini affetti da disabilità motorie dovute a patologie oncologiche. In questo week end, dunque, il mezzo speciale è in visita nella città delle Luci d'Artista, per vivere tante simpatiche avventure.

L'appuntamento

Stamattina, in Piazza Amendola, il Sindaco Vincenzo Napoli, il Presidente Confartigianato Salerno, Franco Risi, e l’Assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano, hanno dato il benvenuto a Zia Caterina e tre Clown della scuola di Patch Adams, giunti a bordo del TaxiHome. Presentato, il tour fantastico, ricco di attività e pensato per i SuperEroi e le loro famiglie che oggi e domani vivranno momenti da ricordare. L’iniziativa è promossa e organizzata dalla Confartigianato Salerno con il supporto e patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno e il contributo di tanti imprenditori solidali. 


 

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

  • Curiosità a Salerno, tifosi della Salernitana pescano un grosso calamaro

Torna su
SalernoToday è in caricamento