Rapina nella filiale della Banca Monte Pruno: ritrovata l'auto, banditi in fuga

Dua malviventi, con il volto coperto e armati di pistola, hanno fatto irruzione all'interno dell'istituto di credito di Teggiano. Panico tra i clienti. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

E’ stata ritrovata l’auto utilizzata dai banditi che stamattina hanno svaligiato la filiale di Teggiano della Banca Monte Pruno. L’auto, modello Fiat Grande Punto di colore bianco, è stata abbandonata nei pressi dell’aviopista. Lì, con molta probabilità, i malviventi avevano lasciato un'alta vettura per proseguire la fuga. Sono stati effettuati rilievi per separare le impronte digitale e confrontarle con quelle già presenti nel database delle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rapina si si è consumata stamattina alle ore 10. Due banditi con il volto coperto e armati di pistola hanno fatto irruzione, utilizzando una finestra che si trova nella zona posteriore, all’interno della filiale della Banca Monte Pruno facendosi consegnare il denaro contenuto nelle casse e anche 18mila euro di un cliente che li avrebbe dovuti versare sul suo conto. Poi si sono dati alla fuga a bordo di un’auto facendo perdere le loro tracce. Su quanto accaduto indagano i carabinieri.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento