Provano a rubare un motorino: due minorenni denunciati per tentato furto aggravato

I poliziotti sono intervenuti in via Lucio Petrone, a seguito della segnalazione telefonica al "113" da parte di un residente che aveva notato un gruppo di ragazzi tentare il furto

Volanti della Polizia di Stato - foto archivio

La Polizia di Stato, sezione Volanti, ha scoperto e denunciato per tentato furto aggravato due minorenni incensurati, 17 e 16 anni, sorpresi ieri notte in via Lucio Petrone, a Salerno, metre tentavano di rubare un ciclomotore. I poliziotti sono tempestivamente intervenuti a seguito della segnalazione telefonica al “113” da parte di un residente che aveva notato un gruppo di ragazzi armeggiare con fare sospetto sulla sella del ciclomotore parcheggiato sul ciglio della strada. Alla vista dei poliziotti, gli autori del furto hanno tentato la fuga ma uno di loro è stato immediatamente bloccato e identificato. Si tratta di un 17enne nato e residente a Salerno, incensurato, mentre l’altro è riuscito a fuggire.

Le successive indagini dei poliziotti hanno consentito poi l’identificazione del complice, pure lui minorenne di 16 anni, extracomunitario, anch’egli incensurato. Lo straniero è stato rintracciato mentre stava rincasando e bloccato dagli agenti. I due ragazzi sono stati denunciati per tentato furto aggravato e affidati ai genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento