Tentata rapina a un bar del centro: la Polizia arresta un marocchino

Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato l'uomo che, dopo aver richiesto soldi, stava danneggiando gli interni del bar, ingaggiando una colluttazione con un dipendente nel tentativo di asportare la cassa contenente denaro contante

Polizia, foto archivio

La sezione Volanti della Questura, nella tarda serata di ieri, ha arrestato un cittadino marocchino di 41 anni. Gli agenti sono intervenuti nei pressi di un bar ubicato in via Lungomare Trieste: lì una denucia telefonica aveva segnalato la presenza di una persona che stava danneggiando gli interni dell'esercizio commerciale. 

Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato l'uomo che, dopo aver richiesto soldi, stava danneggiando gli interni del bar, ingaggiando una colluttazione con un dipendente nel tentativo di asportare la cassa contenente denaro contante. L’extracomunitario, in stato di arresto per tentata rapina e danneggiamento, è stato posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente per essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incidente a Pellezzano, l'appello dello zio di Simone: "Chi ha visto, ci aiuti a capire"

  • Cronaca

    Luci d'Artista, procede spedito il montaggio: spunta una novità in piazza Sant'Agostino

  • Cronaca

    Arriva in ospedale con un infarto in corso: 42enne di Maiori operato al Ruggi

  • Cronaca

    B&b abusivo in centro, a Salerno: nei guai il titolare e la proprietaria

I più letti della settimana

  • Bimba nasce morta, il padre picchia il ginecologo: rissa all'ospedale di Sarno

  • Incidente a Pellezzano: in gravi condizioni un giovane a bordo di uno scooter

  • "Forza Simone siamo con te": Coperchia prega per il giovane centauro ricoverato al Ruggi

  • Incidente a Pellezzano, l'appello dello zio di Simone: "Chi ha visto, ci aiuti a capire"

  • Sarno, si lancia dal balcone di un hotel e muore