Tentata rapina a un bar del centro: la Polizia arresta un marocchino

Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato l'uomo che, dopo aver richiesto soldi, stava danneggiando gli interni del bar, ingaggiando una colluttazione con un dipendente nel tentativo di asportare la cassa contenente denaro contante

Polizia, foto archivio

La sezione Volanti della Questura, nella tarda serata di ieri, ha arrestato un cittadino marocchino di 41 anni. Gli agenti sono intervenuti nei pressi di un bar ubicato in via Lungomare Trieste: lì una denucia telefonica aveva segnalato la presenza di una persona che stava danneggiando gli interni dell'esercizio commerciale. 

Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato l'uomo che, dopo aver richiesto soldi, stava danneggiando gli interni del bar, ingaggiando una colluttazione con un dipendente nel tentativo di asportare la cassa contenente denaro contante. L’extracomunitario, in stato di arresto per tentata rapina e danneggiamento, è stato posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente per essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Lite sul Corso di Salerno, malore per una ragazzina

    • Politica

      Dà della "chiattona" alla Ciarambino, De Luca non si scusa: "Non fiori, ma opere di bene”

    • Cronaca

      Invasione di ratti in via Vinciprova: venerdì sera da dimenticare per passanti e turisti

    • Cronaca

      Cava, rapina a mano armata in banca: bottino di oltre 50mila euro

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Salerno, entrano in funzione gli autovelox: ecco dove

    • Dramma annunciato sul Corso, 60enne si cosparge di benzina dopo l'appello ignorato

    • Camorra, 33 arresti nel salernitano: estorsioni per trafficare droga

    • Fiocco azzurro in casa Pagliarulo: è nato Giovanni, il figlio di Rocco Hunt

    • Scafati, trovato morto il pluripregiudicato Vincenzo Staffetta: si indaga

    • Uccisa e abbandonata alle spalle del cimitero: prove "schiaccianti" contro il muratore di Vietri

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento