Tentata rapina ad Eboli, panettiere ferito alla testa: si indaga

Due persone lo avrebbero ferito, mentre una terza persona sarebbe rimasta in auto ad aspettarle. I tre sono fuggiti senza riuscire a rubare l’incasso

Aggredito, ad Eboli, un noto panettiere, gestore di un negozio di alimentari a Santa Cecilia. Poco dopo le 21 l’uomo sarebbe stato colpito alla testa con un oggetto contudente, mentre stava chiudendo il suo esercizio commerciale.

Il fatto

Come riporta La Città, due persone lo avrebbero ferito, mentre una terza persona sarebbe rimasta in auto ad aspettarle. I tre sono fuggiti senza riuscire a rubare l’incasso. La vittima, dunque, è stata accompagnata  in ospedale, per le cure del caso. Si indaga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento