Fisciano, simula furto d'auto: denunciato

Protagonista della vicenda un operaio 28enne residente nell'avellinese, che aveva simulato il furto per intascare i soldi dell'assicurazione

Immagine di repertorio

Simula il furto della propria automobile per intascare i soldi dell'assicurazione ma viene scoperto e denunciato dai carabinieri: è accaduto a Fisciano, nella valle dell'Irno. Protagonista della vicenda un operaio 28enne residente in provincia di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le investigazioni dei carabinieri della locale stazione e della compagnia di Mercato San Severino (agli ordini del capitano Rosario Basile) hanno portato a scoprire che il giovane aveva denunciato il furto della propria autovettura (del valore di 50mila Euro) allo scopo di intascare il premio dell'assicurazione ma in realtà l'automobile era stata esportata all'estero ben prima della formalizzazione della denuncia di furto. Il giovane è stato quindi denunciato per simulazione di reato e tentata truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento