Il dramma del terremoto, 36 anni dopo: Acerno ricorda le vittime

Alla vigilia della tragica ricorrenza, il sindaco Vito Sansone invita a riflettere sui rischi concreti che interessano il territorio italiano e sul fondamentale tema della prevenzione

Sisma 1980,cerimonia ad Acerno

Domani, mercoledì 23 novembre, ricorre il 36esimo anniversario del terribile sisma del 1980. Acerno ricorda le vittime del drammatico evento e lo farà rivolgendo un abbraccio forte, di solidarietà alle famiglie e ai territori italiani colpiti nelle ultime settimane da nuove scosse. “Abbiamo l'obbligo di riflettere sui rischi concreti che interessano il territorio italiano e sul fondamentale tema della prevenzione - dice il sindaco di Acerno, Vito Sansone - le istituzioni si devono impegnare di più perché si osservino, con scrupolosità, le norme antisismiche nella costruzione dei nuovi edifici e si rispetti, in generale, l’ambiente ed il patrimonio storico – artistico - urbano".

"L’Amministrazione –  ha concluso il primo cittadino - attraverso questo semplice e doveroso gesto, intende ricordare quanti persero la vita in quel tragico giorno nonché tutti coloro che si prodigarono con grande slancio ed abnegazione per alleviare le sofferenze e le enormi difficoltà dei nostri concittadini”. La cerimonia di commemorazione si svolgerà con il seguente programma: alle ore 11.30, Santa Messa nella chiesa di S. Maria degli Angeli celebrata dal parroco don Marco De Simone in suffragio delle vittime del sisma del 23 novembre 1980; dopo la celebrazione Eucaristica, saranno deposti una corona d’alloro e un cuscino di fiori dinanzi alla lapide in memoria delle vittime del terremoto del 1980, collocata in piazza Freda. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

Torna su
SalernoToday è in caricamento