Due scosse in Campania: trema l'avellinese, terremoto avvertito anche in provincia

In particolare, nella giornata di sabato, si sono verificati due terremoti, rispettivamente di magnitudo 3.1 e 2.2

Il sisma

Torna a tremare la terra in Campania, ieri mattina. In particolare, una prima scossa di magnitudo 3.1 della scala Richter si è verificata alle 7.38 del mattino nell'Avellinese, con epicentro ad Ariano Irpino. Il sisma è avvenuto a una profondità di venti chilometri ed è stato avvertito anche in alcuni comuni delle province di Salerno e Benevento.

Più tardi, alle 10.06, un altro lieve terremoto di magnitudo 2.2 sempre ad Ariano Irpino. Tensione nell'avellinese e numerose telefonate per i vigili del fuoco.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento