Terremoto nella Piana del Sele: la terra torna a tremare

Alle 11:25 di questa mattina, un terremoto, localizzato ad una profondità di 9,5 km e di magnitudo 2.2 è stato registrato dalla Rete sismica nazionale dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Nuova lieve scossa nel salernitano. Alle 11:25 di questa mattina, infatti, un terremoto, localizzato ad una profondità di 9,5 km e di magnitudo 2.2 è stato registrato dalla Rete sismica nazionale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nella Piana del Sele.

Le località più vicine all’epicentro sono Altavilla Silentina, Campagna, Controne, Contursi Terme, Postiglione e Serre. Nessun danno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento