Due scosse in meno di 24 ore in Campania: avvertite nel salernitano

Due scosse in meno di 24 ore in Campania. Ieri ha tremato il Vesuvio, con una magnitudo di 2.4, poi una scossa in Irpinia con intensità pari a 3.1

Due scosse in meno di 24 ore in Campania. Ieri ha tremato il Vesuvio, con una magnitudo di 2.4, poi una scossa in Irpinia con intensità pari a 3.1. Le due scosse sono state avvertite anche nel salernitano, senza provocare danni.

La prima scossa di natura vulcanica, è stata avvertita anche nel salernitano, ad Angri, Corbara, Pagani, Positano, San Marzano sul Sarno, Sant'Egidio del Monte Albino, San Valentino Torio, Sarno e Scafati. Il terremoto di 3.1 nell'avellinese, invece, ha interessato altri comuni della nostra provincia, tra cui Acerno, Campagna, Castelnuovo di Conza, Colliano e Contursi Terme, Oliveto Citra e Valva. Tensione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento