Terremoto in Grecia, sisma di magnitudo 6.8 avvertito anche nel Salernitano

Tanta paura nel capoluogo ma soprattutto nei comuni della zona sud della provincia. Non risultano danni a persone o cose

La violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.8 delle 0.54 in Grecia, a 38 chilometri a sud dell'isola di Zante, ha causato numerosi danni nelle isole del Peloponneso limitrofe all'epicentro del sisma ed è stata avvertita in maniera preoccupante anche in Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.

Nel Salernitano

Il movimento tellurico ha spaventato anche numerosi abitanti di Salerno e della zona sud della provincia. In particolare sono giunte segnalazioni alle forze dell'ordine dal Cilento, dalla Piana del Sele (in primis dalla città di Battipaglia), da Capaccio Paestum ma anche dal capoluogo. In tanti, anche sui social, si sono domandati: "Terremoto?", "Avete sentito anche voi la scossa?". Non risultano danni a persone o cose.

Leggi>>>Il dramma evitato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento