Terremoto in Grecia, sisma di magnitudo 6.8 avvertito anche nel Salernitano

Tanta paura nel capoluogo ma soprattutto nei comuni della zona sud della provincia. Non risultano danni a persone o cose

La violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.8 delle 0.54 in Grecia, a 38 chilometri a sud dell'isola di Zante, ha causato numerosi danni nelle isole del Peloponneso limitrofe all'epicentro del sisma ed è stata avvertita in maniera preoccupante anche in Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.

Nel Salernitano

Il movimento tellurico ha spaventato anche numerosi abitanti di Salerno e della zona sud della provincia. In particolare sono giunte segnalazioni alle forze dell'ordine dal Cilento, dalla Piana del Sele (in primis dalla città di Battipaglia), da Capaccio Paestum ma anche dal capoluogo. In tanti, anche sui social, si sono domandati: "Terremoto?", "Avete sentito anche voi la scossa?". Non risultano danni a persone o cose.

Leggi>>>Il dramma evitato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si lancia dal quinto piano dell'ospedale: muore paziente ad Eboli

  • Cronaca

    Dispositivi medici, blitz dei Nas in depositi farmaceutici a Salerno: sequestro per 6mila euro

  • Cronaca

    Minacciata di morte e picchiata per avere cibo e denaro: 44enne di Cava allontanato dalla Campania

  • Cronaca

    Droga venduta a minorenni a Mariconda, pusher incastrato dal cane "Kira"

I più letti della settimana

  • Nocera Superiore, si schiantò con la moto: muore 22enne

  • Fiumi di visitatori, Salerno paralizzata dal traffico: Tangenziale e autostrade in tilt

  • Braccianti ridotti in schiavitù: arrestato Pasquale Infante di Eboli

  • Travolto da un'auto mentre cammina tra Battipaglia e Eboli: morto 53enne

  • Terremoto nel mare del Cilento: tensione tra i residenti

Torna su
SalernoToday è in caricamento