Terremoto nel Vallo di Diano, i sindaci chiudono le scuole: ecco i comuni

L’obiettivo, infatti, è quello di svolgere dei sopralluoghi all’interno degli edifici scolastici e controllare se, a seguito del movimento tellurico, si siano verificati dei danni.

Dopo la scossa di terremoto registrata, la scorsa notte, nel Vallo di Diano, diversi sindaci hanno disposto la chiusa delle scuole ubicati nei loro comuni per tutta la giornata di oggi. L’obiettivo, infatti, è quello di svolgere dei sopralluoghi all’interno degli edifici scolastici e controllare se, a seguito del movimento tellurico, si siano verificati dei danni.

Il provvedimento

Ad emettere l’ordinanza di chiusura della scuola sono stati i primi cittadini di Sala Consilina, Francesco Cavallone, di Sanza, Vittorio Esposito, di  Buonabitacolo, Giancarlo Guercio e  di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Castel San Giorgio: donna scavalca il cancello, si ferisce e muore

  • Politica

    Gay Pride, slogan di Forza Nuova appaiono sul lungomare di Salerno

  • Cronaca

    Raid vandalico e blasfemo al cimitero di Sarno: si indaga

  • Cronaca

    Cava, becca un ladro in casa e per pietà gli offre denaro: viene aggredita

I più letti della settimana

  • Paura e follia nell'Agro nocerino: ragazzo di 27 anni semina il terrore

  • Inseguimento a Nocera Superiore: 30enne arrestato dalla polizia

  • Cava de' Tirreni, spari in centro: ferita accidentalmente una ragazza

  • Nocera Inferiore: spari in pieno giorno, si indaga

  • "Siete stato il nostro angelo": lettera di ringraziamento per il direttore di Gravidanza a Rischio

  • Capaccio, identificato il cadavere della donna trovata sulla spiaggia

Torna su
SalernoToday è in caricamento