Terremoto nel Vallo di Diano, i sindaci chiudono le scuole: ecco i comuni

L’obiettivo, infatti, è quello di svolgere dei sopralluoghi all’interno degli edifici scolastici e controllare se, a seguito del movimento tellurico, si siano verificati dei danni.

Dopo la scossa di terremoto registrata, la scorsa notte, nel Vallo di Diano, diversi sindaci hanno disposto la chiusa delle scuole ubicati nei loro comuni per tutta la giornata di oggi. L’obiettivo, infatti, è quello di svolgere dei sopralluoghi all’interno degli edifici scolastici e controllare se, a seguito del movimento tellurico, si siano verificati dei danni.

Il provvedimento

Ad emettere l’ordinanza di chiusura della scuola sono stati i primi cittadini di Sala Consilina, Francesco Cavallone, di Sanza, Vittorio Esposito, di  Buonabitacolo, Giancarlo Guercio e  di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pontecagnano, 55enne colpito da infarto mentre è in spiaggia: salvato

  • Incidenti stradali

    Dramma a Pagani, uomo travolto e ucciso da un'auto

  • Cronaca

    Direzione Investigativa Antimafia: ecco la mappa della criminalità nel salernitano

  • Cronaca

    Vittima dello sbarco "dimenticata": celebrati, a 22 mesi dalla morte, i funerali di "Federica"

I più letti della settimana

  • Incidente sulla litoranea a Pontecagnano, auto contro moto: muore cuoco 35enne

  • Dramma a Nocera Inferiore, bartender di 25 anni stroncato da malore

  • Animali tenuti in cattività: denunce e sequestri in un negozio a Salerno

  • Tragedia a Palinuro, 19enne muore annegato in mare

  • Lutto a Salerno, addio al chirurgo Luciano Muoio

  • Incidente a Scafati, moto contro auto: muore 19enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento