Traffico in tilt sulla Salerno-Napoli: tifosi granata rischiano di perdere l'aereo

I circa 100 tifosi hanno optato per il viaggio in aereo, infatti, questa mattina sono rimasti imbottigliati sull'Autostrada Salerno Napoli a causa di un incidente automobilistico

Saranno circa 600 i tifosi della Salernitana che oggi saranno al Piercesare Tombolato per supportare i granata nella trasferta di Cittadella, ma, se molti hanno deciso di partire nella giornata di ieri con autous o mezzi propri per raggiungere il comune padovano altri hanno optato per un più comodo viaggio in aereo alle 6.30 di questa mattina.

L'odissea dei tifosi

I circa 100 tifosi che hanno optato per il viaggio in aereo, infatti, questa mattina sono rimasti imbottigliati sull'Autostrada Salerno Napoli a causa di un brutto incidente automobilistico. In molti sono arrivati solo pochi minuti prima del decollo programmato dell'aereo. Lo stesso aereo, però, è partito con 40 minuti di ritardo dato che anche il pilota ed una delle hostess sono rimasti bloccati nello stesso ingorgo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salerno, il racconto di una delle studentesse aggredite: "Ho reagito ad insulti razzisti"

  • Cronaca

    "C'è una bomba", evacuato il tribunale di Nocera Inferiore

  • Incidenti stradali

    Incidente tra due auto sulla Tangenziale a Salerno: traffico in tilt

  • Cronaca

    Nocera Inferiore, tentò di abusare di due studentesse: nei guai insegnante

I più letti della settimana

  • Incidente mortale tra Eboli e Battipaglia: perdono la vita 2 giovanissimi, 3 feriti

  • Dramma scampato sulla Tangenziale: auto contromano, incidente sfiorato

  • Stava trasportando la verdura al mercato, provano a rapinarlo: 48enne ucciso con un colpo di fucile

  • Scompare insieme al fidanzato: ritrovata la 14enne di Battipaglia

  • Battipaglia, 14enne si allontana da casa e fa perdere le sue tracce: al via le ricerche

  • Denuncia choc: "A Sarno sotterrati rifiuti radioattivi"

Torna su
SalernoToday è in caricamento