Domenica da bollino nero: lunghe code anche nel salernitano

Il focus del Prefetto si è concentrato su due arterie stradali che costituiscono la rete viaria utile a raggiungere le più ambite mete di villeggiatura sia nella zona del Cilento che nella Costiera Amalfitana

Domenica da bollino nero, per Ferragosto. Il Prefetto di Salerno, attuando specifiche direttive impartite dal Ministero dell’Interno in materia di sicurezza stradale, ha già attivato “tavoli tematici” dedicati alla gestione di eventuali situazioni di criticità che potrebbero verificarsi a causa del traffico intenso. Il focus si è concentrato su due arterie stradali che costituiscono la rete viaria utile a raggiungere le più ambite mete di villeggiatura sia nella zona del Cilento che nella Costiera Amalfitana. Implementati i servizi di vigilanza e controllo nelle località turistiche.

I tratti critici

Particolarmente trafficate, la Statale 18 sia la Variante SS18 “Cilentana”, da Agropoli a Sapri. Sul fronte della Costiera Amalfitana, invece, è stato sbarrato con newjersey in calcestruzzo il tratto viario dell'Amalfitana in località Capo d'Orso, nel comune di Maiori, interessato ieri pomeriggio da un incendio che ha provocato la caduta di pietre e residui sulla sede stradale. La strada, dunque, inevitabilmente rimarrà chiusa al traffico veicolare almeno fino a lunedì. Disagi e code in vista.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento