Estate 2019, l'appello di Gagliano: "Ecco come prevenire il caos in Costiera"

Il noto imprenditore alberghiero ed ex consigliere comunale si rivolge direttamente ai sindaci della Divina e alla Regione Campania affinchè attivino gli ausiliari del traffico

Salvatore Gagliano

Un nuovo accorato appello alle istituzioni salernitane e campane affinchè evitino il caos che, ogni anno, paralizza la Costiera Amalfitana durante la stagione estiva. A lanciarlo è l’imprenditore alberghiero salernitano Salvatore Gagliano che torna a proporre l’attivazione della figura degli ausiliari del traffico.

L’appello

Gagliano, in vista delle stagioni primavera ed estate, scrive: “La prima metà di Febbraio è passata e si avvicina prepotentemente un'altra stagione estiva. Fino ad oggi ho letto e sentito tante cose sulla soluzione del traffico, ma, di fatti concreti al momento nulla”. Di qui il suo auspicio: “Desidererei supplicare chi deve decidere, di non dimenticare le paralisi di traffico degli ultimi anni e prendere qualche serio provvedimento. Io sono sempre per le cose più semplici e concrete: se si vogliono risolvere i problemi. Degli ottimi e preparati ausiliari del traffico, nei punti nevralgici della Costiera, da 1° aprile al 31 ottobre. Altre soluzioni in tempi così brevi non esistono. Regione, Comuni con i proventi delle Tasse di soggiorno e Provincia, si riunissero presto e decidessero impegnando delle risorse economiche”. Per Gagliano, insomma, la “Costiera deve essere rispettata ed i propri cittadini, gli imprenditori e tutti gli altri operatori in genere, chiedono solo questo: Risolvere il problema della viabilità. Il resto, lo facciamo da sempre noi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento