Gravidanza a rischio: eliambulanza trasporta donna da Sapri a Nocera, salvi mamma e bimbo

Immediato, dunque, il trasferimento da Sapri a Nocera dove ci sono reparti d’eccellenza all’Umberto I, anche per la terapia intensiva neonatale

Salvati mamma e bimbo, nel salernitano: come riporta Il Mattino, una eliambulanza da Sapri a Nocera ha reso possibile una gravidanza a rischio, molto complessa.  La paziente, alla 34esima settimane di gestazione, presentava una placenta previa, alias disposta nella parte bassa dell’utero davanti al feto: il problema avrebbe potuto provocare emorragie.

L'intervento

Immediato, dunque, il trasferimento da Sapri a Nocera dove ci sono reparti d’eccellenza all’Umberto I, anche per la terapia intensiva neonatale. Evitato, dunque, per il momento, l’intervento chirurgico con parto cesareo, al fine di dare maggiori possibilità al feto di continuare a vivere nel grembo materno e di non nascere prematuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus: contagiato anche un imprenditore a San Severino, parla il sindaco

  • Non risponde ai vicini: vigili del fuoco e carabinieri in via Dei Principati

  • Covid-19, morto anziano a San Marzano sul Sarno: il cordoglio del sindaco

  • Coronavirus: nuovi contagi a Nocera e Fisciano

Torna su
SalernoToday è in caricamento