Eboli, uomo travolto e ucciso da un treno: si indaga

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 18, sul tratto ferroviario tra gli ex scali di Albanella ed Eboli. Non si esclude l'ipotesi del suicidio

Nuova tragedia sui binari in provincia di Salerno. Nel pomeriggio, intorno alle 18, un uomo, di nazionalità italiana, è stato investito da un treno (Intercity 555, ndr) diretto a Reggio Calabria, al km 11+400 sul tratto tra gli ex scali di Albanella ed Eboli.Potrebbe trattarsi di un suicidio.

I disagi

Fatto sta che la circolazione ferroviaria è stata sospesa fra Battipaglia e Capaccio-Roccadaspide (linea Battipaglia – Sapri). Dopo l’investimento alcuni treni sono stati soppressi altri fanno registrare fino a 160 minuti di ritardo.  Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri di Santa Cecilia, che ora indagano su quanto accaduto. Soltanto una settimana fa, il 2 gennaio, era stata sospesa la circolazione tra Pontecagnano e Battipaglia, sulla linea Napoli-Battipaglia, dopo che alle il treno regionale 2432 Paola-Napoli, con circa 400 passeggeri a bordo, aveva investito mortalmente una persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento