Cilento: il treno salta una fermata e il viaggiatore allerta il 112, la denuncia su Fb

G.V.: "Unica soluzione chiamare il 112: spiego ai carabinieri l'assurda situazione e do il numero dei miei amici pregandoli di avvisarli"

Singolare, quanto denunciato su Facebook da G.V. di Pontecagnano Faiano: diversi i lettori che ci hanno segnalato quanto accaduto al malcapitato diretto a Centola di Palinuro che ha reso pubblico il suo sfogo sui social. Secondo l'utente, il treno regionale su cui viaggiava avrebbe saltato una fermata, senza motivo, causandogli innumerevoli disagi. Di seguito, il post della disavventura raccontata da G.V.:

Un'avventura da raccontare capitata al sottoscritto sulla famosa costa cilentana: da non credere. Prendo il treno regionale con destinazione Centola Palinuro, dopo la fermata a Pisciotta riparte e non ferma a Centola come previsto ma a Celle di Bulgaria non prevista. Sono costretto a scendere in questa stazione sperduta e isolata senza anima viva: il cellulare non prende, non potevo avvisare gli amici che mi aspettavano a Centola. Unica soluzione  chiamare il 112: spiego ai carabinieri l'assurda situazione e do il numero dei miei amici pregandoli di avvisarli. Dopo quasi un'ora vengo recuperato: ora mi chiedo, se al mio posto c'era una ragazza o un turista straniero cosa sarebbe successo?  Ps; quando ho chiesto al capotreno perché il treno non si era fermato lui risponde "Che ci posso fare". Viva l'italia viva Trenitalia
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento