Mette in vendita una moto sul web, ma è una truffa: 36enne a processo

Nel tranello di un giovane marocchino, originario dell'Agro nocerino sarnese, è finita una donna residente in Piemonte

Dovrà difendersi in un processo lo straniero di 36 anni, originario del Marocco, accusato di aver organizzato una truffa sul web ai danni di una donna residente in Piemonte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L’uomo, che vive a San Marzano sul Sarno, è accusato di aver pubblicato un’inserzione sulla vendita di una moto per un importo complessivo di 1200 euro. La malcapitata, interessata all’acquisto, pagò subito la cifra attraverso un vaglia postale. Ma la moto non le fu mai consegnata. Di qui la denuncia ai carabinieri che ha consentito di risalire, al termine delle indagini, all’identità del truffatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento