Fugge dalla Russia perchè gay: il tribunale di Salerno gli riconosce lo status di rifugiato

Tre anni fa il giovane. A. L le sue iniziali, aveva 17 anni e decise di venire in Italia per sfuggire alle discriminazioni e ad eventuali violenze in Russia a causa della propria condizione di omosessuale

Un ragazzo omosessuale russo, che nel suo paese d’origine avrebbe rischiato anche il carcere, ha ottenuto dal tribunale di Salerno lo status di rifugiato. Tre anni fa il giovane. A. L le sue iniziali, aveva 17 anni e decise di venire in Italia per sfuggire alle discriminazioni e ad eventuali violenze in Russia a causa della propria condizione di omosessuale. Non solo ma, in quel periodo, si avvicinava il compimento dei diciottesimo anno d'età, che in Russia significa assolvere all'obbligo del servizio di leva militare. Arrivato in Italia nel 2014, aveva inoltrato la domanda di protezione internazionale.

La speciale commissione per il riconoscimento dello status di rifugiato gli aveva negato però ogni forma di tutela. A quel punto al ragazzo non era restato che impugnare la decisione e ricorrere al tribunale di Salerno. E oggi la prima sezione civile del tribunale di Salerno gli ha riconosciuto lo status di rifugiato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Controlli nelle festività Pasquali: arresti, denunce e sequestri nel salernitano

    • Cronaca

      Nocera Inferiore, gambizzato per un'automobile: indagini su una tentata rapina

    • Politica

      25 aprile, si infiamma il dibattito a Salerno: destra e sinistra si dividono sulla festa

    • Cronaca

      Ravello, sequestrata la sala ristorante con vista mare di un albergo

    I più letti della settimana

    • Si capovolge con l'auto tra Olevano e Battipaglia: Vicinanza vivo per miracolo

    • La Valle dell'Irno piange il giovane Rosario, ucciso da un brutto male

    • Lutto al Ruggi d'Aragona: morto Giovanni Cantone, padre del direttore generale

    • Nuovo assalto con sparatoria ad un portavalori sul raccordo Salerno-Avellino: banditi in fuga

    • Dramma ad Angri, uomo si toglie la vita nel cimitero: sotto choc familiari e amici

    • Ruggi, donna muore per un'emorragia cerebrale: donati gli organi

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento