Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

Ingenti danni in alcuni stabilimenti in allestimento. Il vento ha creato sconquasso in alcuni bar con tavolini in piazza. I turisti sono stati costretti a rifugiarsi all'interno dei locali pubblici

Tavolini volati via, danni agli stabilimenti balneari: ecco le conseguenza della tromba d'aria che si è abbattuta oggi pomeriggio sulla Costiera Amalfitana. Il vortice d'aria non si è dissolto in mare ma ha raggiunto la costa. 

I danni

Ingenti danni in alcuni stabilimenti in allestimento a Maiori - scrive il sito Il Vescovado -  A Ravello, il vento ha creato sconquasso in alcuni bar con tavolini in piazza. I turisti sono stati costretti a rifugiarsi all'interno dei locali pubblici.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

  • Muore a 8 mesi, il racconto choc della madre: "Ecco cosa le faceva mio marito"

Torna su
SalernoToday è in caricamento