Raggirarono un'anziana per derubarla: due giovani a processo

Nel mirino di due napoletani, di 28 e 33 anni, finì una donna residente nel comune di Mercato San Severino. Sono accusari di truffa

Dovranno subire un processo i due ragazzi napoletani, di 28 e 33 anni, accusati di truffa ai danni di un’anziana di Mercato San Severino.

Il raggiro

Nel luglio del 2017 i due giovani si recarono presso l’abitazione della donna con la loro automobile. Una volta scelta la vittima da raggirare, uno dei due telefonò a quest’ultima spacciandosi per suo nipote dicendo di avere bisogno di soldi per comprare un computer che, a breve, sarebbe stato consegnato da un corriere. Dopo un po’ di tempo il complice bussò alla porta dell’anziana che, cadendo nel tranello, gli consegno 300 euro in contanti. Non solo. Ma riuscì, in pochissimo tempo, a rubare anche diversi oggetti preziosi. Poi fuggì insieme all’altro truffatore che lo stava attendendo in auto. Entrambi, successivamente,furono incastrati grazie al sistema di videosorveglianza. Il giudice per l'udienza preliminare ha stabilito, per loro, il rinvio a giudizio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiumi di visitatori, Salerno paralizzata dal traffico: Tangenziale e autostrade in tilt

  • Cronaca

    Rifiuti, sito di compostaggio a Pontecagnano e due impianti a Giffoni: il progetto

  • Cronaca

    Eboli, accoltella la rivale in amore: nei guai una minorenne

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ravello, investito da una moto: barista in ospedale

I più letti della settimana

  • Nocera Superiore, si schiantò con la moto: muore 22enne

  • Braccianti ridotti in schiavitù: arrestato Pasquale Infante di Eboli

  • Travolto da un'auto mentre cammina tra Battipaglia e Eboli: morto 53enne

  • Terremoto nel mare del Cilento: tensione tra i residenti

  • Va a vedere Juve-Atletico con il figlio: Vittorio Salvati stroncato da malore

Torna su
SalernoToday è in caricamento