"Se non mi paghi, diffondo le tue foto hot": donna di Cava versa 9mila euro, si indaga

Assistita dagli avvocati Alfonso e Marco Senatore, la malcapitata ha denunciato il tutto alla Polizia Postale

Usava un finto profilo social per adescare donne, spingerle a mostrarsi senza veli e poi ricattarle per avere soldi ed evitare di pubblicare altrove le foto scandalo. Tra le vittime, una donna di Cava de’ Tirreni costretta a sborsare novemila euro.

Il caso

Assistita dagli avvocati Alfonso e Marco Senatore, la malcapitata ha denunciato il tutto alla Polizia Postale. In corso, gli ccertamenti che intanto hanno stoppato i ricatti e la richiesta di denaro: come riporta Il Mattino, si indaga.
 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Trasporto pubblico, al via la campagna di abbonamenti gratuiti Unico Campania

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente mortale ad Agropoli: auto contro un muretto, muore 17enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento