Bidella assunta con falso diploma preso a Salerno: sequestrati gli stipendi

Su di lei pende l’accusa di truffa ai danni dello Stato. A chiedere il sequestro preventivo di parte degli stipendi indebitamente guadagnati nell'anno scolastico che va dall'ottobre 2018 al giugno dello scorso anno, è stato il pm Golin

Avrebbe presentato alla scuola presso cui lavora un diploma falso” ottenuto da scuola di Salerno. Per questo il tribunale di Padova, su richiesta della Procura, ha disposto il sequestro preventivo di circa 7 mila euro  ad una donna di 55 anni di Rovigo, che si sarebbe procurata il certificato irregolare con l’obiettivo di ottenere un posto come bidella in una scuola media di Selvazzano Dentro.

L'inchiesta

Su di lei, ora, pende l’accusa di truffa ai danni dello Stato. A chiedere e ottenere il sequestro preventivo di parte degli stipendi indebitamente guadagnati nell'anno scolastico che va dall'ottobre 2018 al giugno dello scorso anno, è stato il pm Silvia Golin. Le indagini condotte dalla Procura, però, avrebberodimostrato che la bidella non aveva mai studiato nell’istituto salernitano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento