Riceve una falsa mail delle Poste, donna truffata: 40enne nei guai

Un nuovo caso di truffa finisce davanti ai giudici della prima sezione penale del tribunale di Salerno, dove ieri si è schiusa l’istruttoria nei confronti di un uomo che aveva attivato una carta da gioco presso una "Snai" di Salerno

Un nuovo caso di truffa finisce davanti ai giudici della prima sezione penale del tribunale di Salerno, dove ieri si è schiusa l’istruttoria nei confronti di un 40enne accusato di frode online.

Il caso

Nel mirino è finita una donna residente nel Nord Italia - riporta Il Mattino - che aveva ricevuto una mail che, a tutti gli effetti, sembrava essere stata inviata da Poste Italiane con la quale erano richiesti gli estremi della sua carta. E così dal suo conto corrente sono stati prelevati mille euro che sono finiti sulla carta da gioco dell’imputato, che aveva attivata presso un’agenzia Snai di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento