Un tuffo insieme a Positano, "mano nella zampa": lo scatto di Carlo Prisco

Marco e il suo cane, Diablo, hanno l'abitudine di tuffarsi in mare, contemporaneamente, nel periodo estivo

Foto di Carlo Prisco

Non gode di effetti speciali, eppure farebbe invidia ad una regia cinematografica: quell'immagine è reale e cattura quanto accaduto davvero, a Positano, in modo sorprendentemente naturale e sincronico. Marco e il suo cane, Diablo, hanno l'abitudine di tuffarsi in mare, contemporaneamente, nel periodo estivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A immortalare l'attimo magico in cui, simultaneamente, con il vento negli occhi, gambe e zampe si levano da terra per dirigersi in acqua, è stato il talentuoso fotografo Carlo Prisco che ci ha concesso il suo prezioso scatto. Emozioni pure, in foto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Mondragone tra risse e feriti: alcuni bulgari in fuga verso il salernitano

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Paziente infetta dimessa dall'ospedale: blitz dei carabinieri a Polla

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento