Ubriaco in piazza San Francesco, aveva precedenti: espulso

La polizia municipale lo ha sorpreso, ubriaco, adagiato su una panchina: nel corso dei controlli è emerso un decreto di espulsione dallo Stato a suo carico, oltre a precedenti per rapina

Se ne stava disteso su una panchina in piazza San Francesco, in stato di ebbrezza: un cittadino straniero è stato notato dai vigili urbani e, non essendo stato possibile identificarlo sul posto, è stato accompagnato presso gli uffici della questura. Qui gli inquirenti hanno scoperto che sull'uomo, P. A., 30 anni, moldavo, gravava un decreto di espulsione dal territorio italiano emesso dal questore di Catanzaro. L'uomo aveva inoltre precedenti per furto e per rapina. Gli agenti operanti lo hanno quindi denunciato per inottemperanza al decreto; successivamente il questore di Salerno ha emesso un nuovo decreto di espulsione e l'uomo è stato accompagnato presso il CIE di Bari per essere reimpatriato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tenta di sfuggire ad un controllo e aggredisce due vigili: arrestato ambulante abusivo

    • Politica

      Intervista al sindaco Franco Alfieri: "Ecco come Agropoli è diventata una città turistica"

    • Cronaca

      Dramma ad Angri, uomo si toglie la vita nel cimitero: sotto choc familiari e amici

    • Incidenti stradali

      Moto contro auto in Piazza della Concordia, ragazzo ferito: traffico in tilt

    I più letti della settimana

    • Si capovolge con l'auto tra Olevano e Battipaglia: Vicinanza vivo per miracolo

    • Lutto al Ruggi d'Aragona: morto Giovanni Cantone, padre del direttore generale

    • Donato il cuore di un 48enne nel giorno di Pasqua: commozione al Ruggi

    • La Valle dell'Irno piange il giovane Rosario, ucciso da un brutto male

    • Nuovo assalto con sparatoria ad un portavalori sul raccordo Salerno-Avellino: banditi in fuga

    • Spaccio tra Nocera e Pagani: i segreti per sfuggire alle forze dell'ordine

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento