Università di Salerno, aumentano le immatricolazioni: soddisfatto Tommasetti

I dati, suscettibili di ulteriore incremento da scorrimento di graduatoria per alcuni corsi, rivelano una positiva attrattività per il complesso delle aree scientifico-disciplinari dell’Ateneo

La Piazza del Sapere

I dati sugli andamenti delle nuove immatricolazioni ai corsi di laurea triennale dei 17 Dipartimenti dell'Ateneo rivelano un nuovo aumento. Nel totale, gli studenti che per l’anno accademico 2019/20 hanno scelto di iscriversi all’Università di Salerno, optando tra uno degli 36 corsi di studio di livello triennale offerti dall’Ateneo, sono 7252 contro i 7122 immatricolati dell’anno accademico precedente.

Le facoltà

I dati, suscettibili di ulteriore incremento da scorrimento di graduatoria per alcuni corsi, rivelano una positiva attrattività per il complesso delle aree scientifico-disciplinari dell’Ateneo. In particolare sono in crescita le aree di scienze naturali (in aumento chimica e informatica, con flessione per matematica), di ingegneria (con un incremento del corso di laurea in ingegneria informatica e flessione per gli altri corsi di civile e industriale), ed ancora economia e scienze politiche (che hanno registrato l’aumento più significativo). Per l’area medica, trattandosi di lauree a numero programmato nazionale, i numeri si confermano. Stabili anche i dati delle iscrizioni ai corsi di laurea afferenti alle scienze umanistiche e giuridiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

Soddisfatto il Rettore Aurelio Tommasetti: "I dati sono lusinghieri. Nel 2013 quando mi sono insediato – ricorda . gli iscritti alle lauree erano poco meno di 6500. Dunque, siamo di fronte ad un aumento importante. C’è voglia di università e questo è positivo per il Paese. Complessivamente un ateneo in ottima salute e devo dire che, per un Rettore che lascia, il dato positivo sulle immatricolazioni accompagnato ad un momento di iscritti regolari, cioè che sono in corso con gli esami, e di laureati regolari vuol dire che abbiamo fatto una politica di attenzione verso gli studenti che ha portato i suoi frutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

Torna su
SalernoToday è in caricamento