Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Il 41enne, imprenditore operante nel settore dei servizi di pulizia, ieri, alle 21.30, mentre si trovava all'interno della sua auto, è stato affiancato da una moto

Imprenditore ferito con colpi di pistola, ad Angri. Tre i colpi che hanno raggiunto l'uomo che non risulta, fortunatamente, in pericolo di vita. Il 41enne, imprenditore operante nel settore dei servizi di pulizia, ieri, alle 21.30, mentre si trovava all'interno della sua auto, è stato affiancato da una moto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Dalla moto - poi ritrovata in zona dai carabinieri - sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco, tre dei quali hanno ferito a un braccio e a un fianco l'uomo che, in ogni caso, è riuscito a scappare, rimanendo sempre vigile. Soccorso, è stato trasportato in ospedale all'Umberto I di Nocera Inferiore. Indagano, i carabinieri del reparto Territoriale di Nocera Inferiore per ricostruire il movente di quanto accaduto. Già, a novembre la sede dell'azienda del 41enne fu oggetto di un attentato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento