Teggiano, aggredì la moglie: il tribunale ordina divieto di avvicinamento

La donna fu costretta al ricovero all’ospedale “Luigi Curto” di Polla, nel reparto di Neurologia, in prognosi riservata a causa delle ferite riportate

foto archivio

Divieto di avvicinamento per il marito violento. E' questa la decisione del giudice che impedisce ad un uomo di Teggiano di entrare in contatto con la moglie picchiata in una piazza nel centro storico, lo scorso 27 agosto.

I fatti

La donna fu costretta al ricovero all’ospedale “Luigi Curto” di Polla, nel reparto di neurologia, in prognosi riservata a causa delle ferite riportate. Lo scrive ondanews.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento