Si ustionò con la sigaretta: muore il 67enne di Castel San Giorgio

Era stato trasferito a Napoli per le cure e la prima osservazione. E' morto, però, dopo un giorno di coma. Fatale l'innesco con l'alcool etilico delle medicazioni

Choc a Castel San Giorgio: è morto per le gravi ferite il 67enne che ieri si era ustionato, mentre si stava medicando.

Le indagini

L'uomo probabilmente si è gravemente ustionato perché stava fumando durante le medicazioni. La sigaretta accesa e l’alcool etilico vicino hanno contribuito all’innesco del fuoco, che poi si è rivelato mortale per lui. 

I soccorsi

Il 67enne era stato trasferito a Napoli per le cure e la prima osservazione. E' morto, però, dopo un giorno di coma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento