Vendita Centrale del Latte: al via la petizione di M5S

Pisano: "La Centrale del Latte è una risorsa di tutti i cittadini e a decidere di venderla non può essere una sola persona"

Pisano

Gazebo informativi e una petizione per fermare "l’immotivata cessione della Centrale del Latte da parte del Comune di Salerno". Saranno giorni decisamente impegnativi per gli attivisti del Movimento 5 Stelle: tavoli, in piazza Caduti di Brescia, domenica, mentre il 21 e 28 luglio in piazza Cavour sul Lungomare.

"La Centrale del Latte è una risorsa di tutti i cittadini e a decidere di venderla non può essere una sola persona. Sono noti gli sprechi economici del Comune di Salerno e gli attivisti tutti nonché gran parte della popolazione non ritengono giusto privarsi  della Centrale per mantenere simili sprechi - spiega l'onorevole Girolamo Pisano - E' stata inoltre, avviata una vera e propria campagna di disinformazione da parte dell’amministrazione comunale: l’intento del Movimento è informare i cittadini sul perché si vuole vendere quest’azienda sana e fornisce utili al comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non vi sono norme che impongano di cedere la centrale del latte e ciò è stato ribadito anche al Consiglio Comunale dell’ 08.07.2013 dal Segretario Comunale il quale ha testualmente riferito che: non esistono norme che impongano la cessione - incalzano gli attivisti M5S - Dalla relazione commissionata dal Comune di Salerno a Kpmg (società advisor di proprietà svizzera alla quale il comune ha pagato circa 40.000 € per una relazione su dati non verificati e forniti dallo stesso Comune di Salerno)  si evince che l’azienda gode di ottima salute e le previsioni sono di crescita. Il fallimento non è nemmeno ipotizzabile". Per avere ulteriori informazioni sulla battaglia, dunque, è possibile recarsi presso i gazebo in piazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19, altri 3 contagi a Salerno città: due ricoveri a Scafati

Torna su
SalernoToday è in caricamento