Vertenza Treofan, M5S: "Strategia bluff del colosso indiano”

La deputata Bilotti e il consigliere regionale Cammarano: “Al Mise nessuna spiegazione sulla dismissione di ordini e commesse”

“Oramai è chiara la strategia messa in atto da tempo dalla società indiana Jindal, proprietaria della multinazionale Treofan di Battipaglia. Ovvero, dar vita a politiche aziendali finalizzate a giustificare l’inevitabile chiusura dello stabilimento di Battipaglia, con la perdita dei posti di lavoro per oltre 80 persone. Nell’ultimo tavolo al Mise, tenutosi questa mattina, il colosso indiano non solo non si è presentato senza alcun piano industriale, ma non ha neppure spiegato le ragioni di un’ingiustificabile operazione che ha comportato la dismissione di ordini e commesse. Né sono state prese in alcuna considerazione le raccomandazioni del nostro ministero a riattivare l’impianto di Battipaglia. In totale controtendenza, l’amministratore delegato si è limitato a tessere le lodi della Jindal Bridisi, parlandone in termini di realtà modello, sebbene vanti un debito di oltre 86 milioni di euro”.

E’ quanto denunciano la deputata del Movimento 5 Stelle Anna Bilotti e il consigliere regionale M5S Michele Cammarano. “Tutto ora è rinviato all’appuntamento di giovedì 24 gennaio, quando la Jindal sarà chiamata a presentare un piano industriale che auspichiamo non sia l’ennesimo bluff, ma che, con il sostegno del ministero, possa garantire un futuro a una realtà storica e importante per il tessuto produttivo del territorio e dia garanzie occupazionali ai lavoratori”, hanno concluso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Scafati: Faucitano ucciso per un debito di droga, 3 arresti

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a Sarno, 86enne perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muro

  • Cronaca

    Colto da ictus nel centro storico di Agropoli: grave un uomo

  • Cronaca

    Trasferta a Palermo, guasto al motore del pullman dei granata

I più letti della settimana

  • Inps sbaglia i calcoli della pensione: carabinieri vincono la causa

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Sorpresa nel Parco Nazionale del Cilento: su un albero spunta lo scoiattolo bianco

  • Sarno, famiglia africana chiede da mangiare: il vigilantes dell'ospedale la porta al ristorante

  • Lutto a Salerno, addio a padre Claudio Luciano: il dolore dei fedeli

  • Aggredisce la troupe di Striscia e ferisce un agente: rilasciato il presunto killer dei gatti di Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento