Banditi in azione a Salerno, famiglia imbavagliata e rapinata in casa

Due malviventi, italiani, hanno agito all'interno di un appartamento situato in via Paolo De Granita, nel quartiere Carmine. Su quanto accaduto indagano le forze dell'ordine

Malviventi in azione nel quartiere Carmine di Salerno, dove hanno sequestrato un’intera famiglia per derubarla. L’episodio si è verificato all’interno di un appartamento situato in via Paolo De Granita.

Il fatto

Come tutti i mesi un uomo - riporta Il Mattino - si è recato all’ufficio postale per ritirare, su delega, la pensione della madre. Poi è ritornato a casa del genitore per consegnarle il denaro. Soltanto che, nell’androne del palazzo, ad attenderlo, c'erano due uomini, italiani, armati di coltello e pistola. I due lo hanno preso con la forza costringendolo a salire a casa dell'anziana con loro. Qui, ad attenderlo, c’erano la sorella e la nipote che, in quel momento, stavano facendo compagnia alla donna. E così, quando le due donne hanno aperto la porta dell’appartamento, i banditi sono riusciti ad entrare obbligando tutti a sedersi sulle sedie per imbavagliarli. Prima, però, si sono fatti consegnare i soldi della pensione. Poi, in pochi minuti, hanno rubato anche gli oggetti di valore presenti in casa, per poi fuggire lasciando la porta dell’appartamento aperta. Poco dopo un vicino di casa, insospettito, è entrato ed ha trovato la famiglia imbavagliata chiusa in una stanza. Su quanto accaduto indagano le forze dell’ordine, che stanno cercando di risalire all'identità dei banditi grazie alla testimonianza delle vittime della rapina, che, ovviamente, sono ancora sotto choc.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Siamo nel XXI secolo Ma c'è gente che va ancora alla posta a ritirare la pensione Come 40 anni fa fatevela accreditare sul conto corrente ed andate a fare la spesa con il Bancomat

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Sarastra, il pentito Fattoruso parla di Aliberti e del fratello con l'Antimafia

  • Cronaca

    Eboli, medico presente nello stesso momento in due ospedali: indaga l'Asl

  • Cronaca

    Analisi a pagamento, esauriti i tetti di spesa: l'Asl Salerno scrive ai laboratori

  • Cronaca

    Scafati, "favori tra giudici, avvocati e forze dell'ordine": l'indagine arriva alla procura locale

I più letti della settimana

  • Si spaccia per uno zio e prova a portar via una studentessa: paura a Nocera

  • Luci d'Artista 2018/2019: l'inaugurazione senza De Luca, tutti con il naso all'insù

  • Blitz dei Nas nella movida, sequestrato anche il "Modo"

  • Dramma a Salerno, donna precipita dal terzo piano: è grave

  • Blitz dei Nas, sigilli ad un centro estetico e odontoiatrico di Salerno

  • Un tatuaggio non pagato dietro l'accoltellamento consumato a Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento