Il salernitano Vincenzo Bassi campione europeo di Calcio con la nazionale notai

Il notaio di Salerno ha alzato il trofeo al cielo sconfiggendo in finale insieme ai suoi compagni la Francia

Un salernitano nella nazionale di calcio notai vincitrice del 33esimo Campionato Europeo, che si è svolto dal 10 al 12 maggio presso il Centro Sportivo Torre del Grifo di Catania.

L’identikit

Il notaio Vincenzo Bassi, iscritto al ruolo presso il Consiglio Notarile di Salerno, Nocera Inferiore e Vallo della Lucania, e attivo a Olevano sul Tusciano, ha alzato il trofeo al cielo sconfiggendo in finale insieme ai suoi compagni la Francia. Grazie al successo contro i transalpini, la nazionale italiana notai si è aggiudicata l’undicesimo titolo nella sua storia. Una grande soddisfazione per la formazione di mister Simone Chiantini e per gli organizzatori della rappresentativa, tra cui il notaio Luigi Cambri e il notaio Dario Restuccia.

Il commento di Bassi:

“Orgoglioso di aver fatto parte di questo gruppo straordinario. Il calcio è uno sport che trasmette valori fondamentali e aiuta a stringere e consolidare amicizie. Inoltre, tornei così prestigiosi, stimolano il confronto fra diverse realtà professionali nazionali ed internazionali”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento