Il salernitano Vincenzo Bassi campione europeo di Calcio con la nazionale notai

Il notaio di Salerno ha alzato il trofeo al cielo sconfiggendo in finale insieme ai suoi compagni la Francia

Un salernitano nella nazionale di calcio notai vincitrice del 33esimo Campionato Europeo, che si è svolto dal 10 al 12 maggio presso il Centro Sportivo Torre del Grifo di Catania.

L’identikit

Il notaio Vincenzo Bassi, iscritto al ruolo presso il Consiglio Notarile di Salerno, Nocera Inferiore e Vallo della Lucania, e attivo a Olevano sul Tusciano, ha alzato il trofeo al cielo sconfiggendo in finale insieme ai suoi compagni la Francia. Grazie al successo contro i transalpini, la nazionale italiana notai si è aggiudicata l’undicesimo titolo nella sua storia. Una grande soddisfazione per la formazione di mister Simone Chiantini e per gli organizzatori della rappresentativa, tra cui il notaio Luigi Cambri e il notaio Dario Restuccia.

Il commento di Bassi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Orgoglioso di aver fatto parte di questo gruppo straordinario. Il calcio è uno sport che trasmette valori fondamentali e aiuta a stringere e consolidare amicizie. Inoltre, tornei così prestigiosi, stimolano il confronto fra diverse realtà professionali nazionali ed internazionali”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento