Viola le misure cautelari: arrestato 23enne ad Acerno

I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto D.D.A., in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di misura cautelare

Ha violato le prescrizioni che gli erano state imposte ed è finito nei guai un 23enne di Acerno. I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto D.D.A., in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Salerno.

Il provvedimento

Il provvedimento scaturisce dalle numerose violazioni, riscontrate dai militari, alle prescrizioni imposte dall’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, cui il giovane risultava sottoposto a seguito dell’arresto in flagranza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, effettuato nei suoi confronti, dai Carabinieri del Maggiore Erich Fasolino, lo scorso 11 aprile. In quella data tentò di disfarsi di due panetti di hashish, del peso complessivo di 130 grammi, lanciandoli dal balcone della sua abitazione, appena i militari dell’Arma entrarono in casa. Il 23enne è stato, dunque, sottoposto ai domiciliari.


 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento