Bacia una bambina in acqua, arrestato 29enne a Santa Teresa

L'uomo avrebbe baciato una bambina di dieci anni subito scappata per chiedere aiuto. Sul posto gli agenti di polizia della questura di Salerno, che hanno arrestato il 29enne sottraendolo alla furia di alcuni bagnanti

Una Volante della polizia

Tenta di baciare una bambina sulle labbra e viene arrestato dalla polizia: è accaduto questa mattina sulla spiaggia di Santa Teresa di Salerno. Stando a quanto riferito dalla questura di Salerno a mezzo nota stampa un incensurato di 29 anni, identificato come E. F., originario dell'agro nocerino sarnese, avrebbe avvicinato una bambina di dieci anni che si trovava in acqua.

Dopo aver parlato con la bambina il giovane le avrebbe dato baci sulle labbra, sulle guance e sul collo. La piccola si è quindi ribellata e ha chiesto aiuto, raggiungendo subito la madre che si trovava sulla spiaggia. In pochi istanti l'uomo è stato circondato da una folla inferocita. Sul posto si sono recati gli agenti di polizia della questura di Salerno, che lo hanno sottratto alla folla inferocita e condotto al commissariato, dove è stato arrestato per violenza sessuale in danno di minore.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Melissa La Rocca muore in classe: il cordoglio di De Luca, il racconto dei docenti

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Nessuna autopsia per Melissa La Rocca: salma consegnata ai genitori

  • Colta da malore in classe: muore studentessa a Salerno

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

Torna su
SalernoToday è in caricamento