Volontariato e sostegno agli enti del Terzo settore: al Comune la presentazione del bando

Il contributo concedibile è un finanziamento a fondo perduto pari all’80% del totale. Il progetto non potrà comunque superare l’importo di € 20.000

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si terrà lunedì 9 settembre 2019, alle ore 10.00, presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, la presentazione del bando regionale Volontariato e sostegno agli enti del Terzo settore.

L’appuntamento, promossa da CISL Salerno, CISL Giovani Salerno, “DONATION Italia”, “Rete dei Giovani per Salerno” e “We Project”, si pone l’obiettivo di informare associazioni ed enti del Terzo settore pronte ad affrontare nuove sfide sociali riguardanti diverse aree di intervento, quali salute e benessere, crescita economica inclusiva, pari opportunità, apprendimento, agricoltura sostenibile e responsabile socialmente.

Il bando regionale mette a disposizione di singoli o partenariati (ODV iscritte nei registri regionali e APS aventi almeno una sede operativo nel territorio regionale) complessivamente una somma pari a 1.468.108,57 euro per il sostegno di proposte progettuali della durata massima di 12 mesi.

Il contributo concedibile è un finanziamento a fondo perduto pari all’80% del totale. Il progetto non potrà comunque superare l’importo di € 20.000.

Dopo i saluti istituzionali di Mariarita Giordano, assessore alle politiche giovanili e all’innovazione del Comune di Salerno, e di Antonio D’Alessio, consigliere comunale, prenderanno la parola: Luigi Bisogno, presidente Donation Italia e CISL Giovani Salerno; Gianluca De Martino, presidente “Rete dei Giovani per Salerno”; Giusy Sica, fondatrice “Re-Generation (Y)outh Think-tank”; Giuseppe Caruso, presidente “Forum dei Giovani della Regione Campania”; Francesco Barbarito, coordinatore del “Forum dei Giovani della Provincia di Salerno”; Gerardo Ceres, segretario CISL Salerno.

Concluderà Daniele Cuomo, progettista e founder “We Project”.

Torna su
SalernoToday è in caricamento