Caso Yele, blitz della Finanza al Comune di Agropoli

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato la documentazione riguardante l’appello dei rifiuti. Le indagini sono in corso

Blitz della Guardia di Finanza al Comune di Agropoli. Nella giornata di ieri le Fiamme Gialle hanno sequestrato la documentazione riguardante l’appalto dei rifiuti. In particolare nel mirino sarebbero finiti i rapporti tra l’Ente e la società Yele che, la scorsa settimana, è stata sciolta su disposizione del tribunale di Vallo della Lucania. Il rapporto contrattuale sarà presto sciolto: la Sarim, infatti, ha vinto il bando per l’affidamento del servizio per la raccolta rifiuti predisposto dall’Unione dei Comuni Alto Cilento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montecorvino Rovella, pacco bomba al collaboratore del sindaco: è grave

  • Cronaca

    Rissa in un locale, immigrato con la testa rotta abbandonato in strada

  • Cronaca

    Sarno, meccanico accoltellato davanti ad un bar: si indaga

  • Cronaca

    Teggiano, tentano di rapinare due uomini davanti alla banca: banditi in fuga

I più letti della settimana

  • Colta da malore a Battipaglia: muore ragazza di 25 anni

  • Operazione antidroga a Cava de' Tirreni: scattano 9 arresti

  • Salerno, ordinano due spremute d'arancia e pagano 16 euro

  • Muore a 24 anni nell'ospedale di Nocera, dolore in Campania

  • Lutto cittadino a Roccadaspide: muore ragazza di 27 anni

  • Dramma in Sardegna, il salernitano Giuseppe De Vita muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento