Caso Yele, blitz della Finanza al Comune di Agropoli

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato la documentazione riguardante l’appello dei rifiuti. Le indagini sono in corso

Blitz della Guardia di Finanza al Comune di Agropoli. Nella giornata di ieri le Fiamme Gialle hanno sequestrato la documentazione riguardante l’appalto dei rifiuti. In particolare nel mirino sarebbero finiti i rapporti tra l’Ente e la società Yele che, la scorsa settimana, è stata sciolta su disposizione del tribunale di Vallo della Lucania. Il rapporto contrattuale sarà presto sciolto: la Sarim, infatti, ha vinto il bando per l’affidamento del servizio per la raccolta rifiuti predisposto dall’Unione dei Comuni Alto Cilento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    De Luca torna sceriffo: ferma e fa identificare uno straniero in un supermercato

  • Cronaca

    Spacciano eroina e cocaina in pieno centro: arrestati dai Nibbio a Salerno

  • Cronaca

    Salerno festeggia il suo Santo Patrono Matteo, tra consensi e critiche: divisi i salernitani

  • Cronaca

    Buonabitacolo, "Erbacce sulla rotatoria? Risolvono le capre": l'iniziativa del sindaco

I più letti della settimana

  • Paura ad Atena Lucana, avvistato un orso nel centro cittadino

  • Ricevimento di nozze a Paestum: quaranta invitati intossicati

  • Incidente a Salerno, auto finisce dentro un negozio di alimentari

  • Centro Commerciale La Fabbrica: taglio del nastro per il Blu Park Salerno

  • "Tu sei l'amante di mia moglie, ti uccido!": invalido al 100% picchiato a Torrione

  • Tutto pronto per la festa di San Matteo: processione, fuochi e odore di milza

Torna su
SalernoToday è in caricamento