Da 1 a 10 euro per i non residenti: la mappa dei costi per le spiagge libere in Costiera, monta la protesta

Intanto, a Positano, i non residenti potranno accedere alle spiagge pagando 10 euro a postazione e a Minori la tariffa per i tratti liberi è di 4 euro, sempre solo per i non residenti

Foto di Gerardo Scafuro

Dovrebbero riaprire ufficialmente il 25 giugno, le spiagge libere di Marina di Vietri: il sindaco Giovanni De Simone ha stabilito che l'ingresso avverrà in modo gratuito per i residenti, previa prenotazione (tramite app o telefonicamente) e per i cavesi, grazie all’accordo raggiunto con il primo cittadino Vincenzo Servalli. Il comune di Cava, dal canto suo, metterà a disposizione, per il tempo necessario, personale della Protezione Civile, in funzione di presidio. Tutti gli altri bagnanti, invece, pagheranno 1 euro per accedere in spiaggia. E non mancherà l'installazione di impianti di videosorveglianza ad hoc per garantire il rispetto delle distanze di sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le spiagge a Battipaglia

La situazione in Costiera

Intanto, a Positano, i non residenti potranno accedere alle spiagge pagando 10 euro a postazione e a Minori la tariffa per i tratti liberi è di 4 euro, sempre solo per i non residenti. A questo, ovviamente, va aggiunto il costo del parcheggio che, a Ravello, intanto, è stato dimezzato proprio per incentivare il turismo. E' chiaro che le tariffe mirino a scoraggiare assembramenti e le situazioni di rischio, in termini di prevenzione post Covid. Ma è altrettanto vero che, in qualche comune, come Positano, probabilmente immaginare il pagamento di 10 euro al giorno, sommato al costo per i parcheggi o per gli spostamenti sui mezzi pubblici, equivale a richiedere una spesa considerevole che non tutti i bagnanti potrebbero concedersi. Monta la protesta sui social.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento