#Amalfi365 - Benessere Giovani: il bando per l'incubatore d'impresa con l'azienda Salvatore Aceto

Il nuovo laboratorio, che prevede un percorso di accelerazione e incubazione di impresa, si svolgerà presso l'Azienda Agricola Salvatore Aceto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Riaperto il bando per i laboratori formativi previsti nel progetto “#AMALFI365”, finanziato dalla Regione Campania nell’ambito di Benessere Giovani – Organizziamoci. Il nuovo laboratorio, che prevede un percorso di accelerazione e incubazione di impresa, si svolgerà presso l'Azienda Agricola Salvatore Aceto dal giorno 1 luglio al 30 settembre prossimo e avrà una durata di 9 incontri da 5 ore ciascuno e 2 incontri da 6 ore per complessive 57 ore.

 

La domanda di iscrizione, redatta secondo il facsimile allegato al presente bando, in carta semplice, debitamente sottoscritte ed indirizzate a: “Comune di Amalfi - Largo Francesco Amodio - 84011 – Amalfi (SA)” dovrà essere presentata con le seguenti modalità:

• presentazione in busta chiusa direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune di Amalfi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00;

• spedizione a mezzo del servizio postale con raccomandata con avviso di ricevimento;

• invio a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: amalfi@asmepec.it

La domanda dovrà pervenire improrogabilmente entro le ore 12:00 del 30/06/2020.


Ai fini del rispetto del suddetto termine farà fede unicamente il timbro a data apposto dall'Ufficio Protocollo del Comune o la data e l’ora di accettazione della PEC. Sulla busta contenente la domanda ovvero nell'oggetto della PEC andrà riportato il mittente e la dicitura: “Benessere Giovani - Domanda di partecipazione al laboratorio “Percorso di accelerazione e incubazione di impresa”. 


#Amalfi365 è il programma per giovani di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, principalmente inoccupati che non lavorano né studiano e poi studenti under 35, nato per aiutarli ad accedere al mondo del lavoro. Sono stati attivati 5 differenti percorsi di formazione: acceleratore e incubatore di start-up, a cura dell'Azienda Agricola – Aceto Salvatore; percorso di promozione dell'offerta turistica a cura di NH Hotel Group; organizzazione di eventi sportivi, a cura della ASD Amalfi Coast Sport & More; “Alla riscoperta delle tradizioni” per la giusta conoscenza nella promozione e narrazione del territorio, a cura dell'associazione San Michele; accompagnatore turistico teatrale a cura dell'associazione teatrale Kaleidos. Per ogni laboratorio sono disponibili 25 posti e il percorso durerà 19 mesi. Prima ci sarà una parte di formazione, e poi, a seconda del tipo di corso scelto, ci sarà uno stage in azienda o una fase di accompagnamento alla creazione di lavoro autonomo. Vede impegnati oltre al Comune di Amalfi ed i curatori dei corsi, l'associazione SoliEventi e l'associazione di promozione sociale Eurobridge. Il progetto è stato realizzato con il cofinanziamento dell'Unione Europea all'interno del Por Campania FSE 2014 - 2020. 


 

Torna su
SalernoToday è in caricamento