Zona est incompleta: deserta l’asta giudiziaria per le due torri

Il prezzo a base dell’asta fallimentare è di 17 milioni e 763.283 euro

Deserta l’asta giudiziaria per le due torri, Azalea e Orchidea, gli edifici di 14 piani che dovevano rappresentare un complesso residenziale di lusso rimangono incompiute. La zona est di Salerno resta, dunque, ferma al palo, come riporta Il Mattino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun interesse

Nessuna manifestazione di interesse all’acquisto e all'investimento: il prezzo a base dell’asta fallimentare, fissato in 17 milioni e 763.283 euro non ha trovato interesse dagli imprenditori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

Torna su
SalernoToday è in caricamento