Pastificio Amato: pubblicato il nuovo bando, il commento dei sindacati

La base d'asta è di 17 milioni di euro e la scadenza è stata fissata per il 18 novembre. I sindacati: "Abbiamo la sensazione che si stia giungendo a una soluzione"

Pubblicato ieri il nuovo bando per la vendita del Pastificio Amato: la base d'asta è di 17 milioni di euro e la scadenza è stata fissata per il 18 novembre. "Abbiamo la sensazione che stia giungendo a soluzione la vertenza ex Antonio Amato, sia perchè l'attuale affittuario ha depositato un’offerta irrevocabile di acquisto la quale cosa ad oggi non era mai avvenuta e sia perchè leggendo la cifra a base d'asta con quella postata dall’imprenditore affittuario ci sembra verosimile una aggiudicazione. Ma si è sempre in presenza di una gara pubblica per cui tutto può accadere". Questo il pensiero dei sindacati Fai Cisl, Flai- CGIL e Uila Uil.

Tuttavia, gli stessi sindacati chiedono chiarezza in merito al punto 5.3 n 4 del bando che parla di"rapporti di lavoro contemplati": "Ci chiediamo quali rapporti, visto che i lavoratori sono tutti in mobilità e coloro i quali stanno momentaneamente lavorando sono ex dipendenti Amato anch’essi presi dalle liste di mobilità".

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Arriva in ospedale con i testicoli lesionati: la madre sporge denuncia

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

Torna su
SalernoToday è in caricamento