Pastificio Amato: pubblicato il nuovo bando, il commento dei sindacati

La base d'asta è di 17 milioni di euro e la scadenza è stata fissata per il 18 novembre. I sindacati: "Abbiamo la sensazione che si stia giungendo a una soluzione"

Pubblicato ieri il nuovo bando per la vendita del Pastificio Amato: la base d'asta è di 17 milioni di euro e la scadenza è stata fissata per il 18 novembre. "Abbiamo la sensazione che stia giungendo a soluzione la vertenza ex Antonio Amato, sia perchè l'attuale affittuario ha depositato un’offerta irrevocabile di acquisto la quale cosa ad oggi non era mai avvenuta e sia perchè leggendo la cifra a base d'asta con quella postata dall’imprenditore affittuario ci sembra verosimile una aggiudicazione. Ma si è sempre in presenza di una gara pubblica per cui tutto può accadere". Questo il pensiero dei sindacati Fai Cisl, Flai- CGIL e Uila Uil.

Tuttavia, gli stessi sindacati chiedono chiarezza in merito al punto 5.3 n 4 del bando che parla di"rapporti di lavoro contemplati": "Ci chiediamo quali rapporti, visto che i lavoratori sono tutti in mobilità e coloro i quali stanno momentaneamente lavorando sono ex dipendenti Amato anch’essi presi dalle liste di mobilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento