Pastificio Amato: aggiudicazione provvisoria a Di Martino, unica risposta al bando

La gara si riapre fino a giovedì 21: l'unico a rispondere al bando, per ora, è stato il gruppo Di Martino

Assegnato provvisoriamente all’imprenditore Giuseppe Di Martino, il Pastificio Amato. L'offerta presentata è pari a 13 milioni di euro: questo il risultato dell’asta svoltasi questa mattina al tribunale fallimentare. Salvo offerte diverse nei prossimi tre giorni, l'aggiudicazione  diventerà definitiva.

La gara si riapre fino a giovedì 21: l'unico a rispondere al bando, per ora, è stato, dunque, il gruppo Di Martino. Deserto, invece, il primo bando programmato con base d'asta pari a 17 milioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento