Nasce Campania Yachting, la rete dei porti turistici regionale: l'accordo

Gallozzi: "Intendiamo creare i presupposti per aggregare gli attori del turismo di alta qualità legato alla risorsa mare, in una rete tra i più qualificati marina della regione, in una visione di ampio respiro"

E' stato costituito il “Comitato Promotore” per la realizzazione della Campania Yachting, rete dei porti turistici e dei marina della regione. Promosso dal Porto Turistico di Capri, insieme al Marina d’Arechi di Salerno ed al Comune di Pollica (per il porto turistico di Acciaroli), l'accordo è stato sottoscritto dall’amministratore delegato del Porto Turistico di Capri Carmine Sanna, da Agostino Gallozzi presidente del Marina d’Arechi e da Stefano Pisani, sindaco del Comune di Pollica.

L'obiettivo

L’atto di costituzione del Comitato Promotore è il primo step di un progetto, aperto a tutti i gestori pubblici e privati di porti turistici e marine della Campania che intende mettere in campo una strategia di sistema tra aree a mare ed aree a terra, per rafforzare le dinamiche di crescita della filiera della blue economy, incentrata sulla nautica da diporto.

Parla Gallozzi, presidente di Marina d’Arechi

"In una economia globale, che vede sempre maggiormente la competizione animata dal confronto tra sistemi territoriali, intendiamo creare i presupposti per aggregare gli attori del turismo di alta qualità legato alla risorsa mare, in una rete tra i più qualificati marina della regione, in una visione di ampio respiro, fondata sull’offerta integrata di servizi nautici, tecnici, logistici, dell’accoglienza e del tempo libero, in un confronto con il mondo nazionale ed internazionale della nautica, sul quale presentarsi assieme, con un brand forte, capace di attrarre e fidelizzare nuove quote di mercato".


 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Perde il cellulare con le foto del figlioletto morto: le restuiscono solo la scheda, lo sfogo della mamma di Alessandro

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento