Sbloccati i fondi per la Cittadella Giudiziaria di Salerno

Via libera ai 10 milioni di euro bloccati da anni che consentono di riprendere i lavori e ultimare l’opera

Sbloccati i fondi per il completamento della Cittadella Giudiziaria di Salerno. E' stato firmato venerdì, infatti, il decreto che dà il via libera ai 10 milioni di euro bloccati da anni che consentono di riprendere i lavori e ultimare l’opera.

A seguire i passaggi dell'iter, il Presidente della Regione Vincenzo De Luca in sede di Presidenza del Consiglio dei ministri e nei ministeri competenti. Ad agosto, con lo sblocco dei fondi del Cipe, il presidente De Luca osservò: "L’assegnazione definitiva dei fondi consentirà il completamento integrale dei tre lotti residui e di far entrare in funzione a pieno regime un’opera di grande importanza per l’attività giudiziaria a Salerno ed in tutta la Campania, anche in considerazione delle recenti modifiche nell’organizzazione degli uffici e dei distretti giudiziari”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento