Cstp, uscita da Unico Campania: biglietti a 1,10 Euro

L'assessore provinciale Luigi Napoli ha reso noto che la Provincia delibererà il recepimento della possibilità dell'emissione autonoma di titoli di viaggio per il consorzio

Fuori dal Consorzio Unico Campania e via alla bigliettazione aziendale: rivoluzione annunciata in casa Cstp, l'azienda salernitana di trasporto pubblico. Lo riporta il quotidiano la Città di Salerno. La svolta nella mattinata di ieri quando l'assessore provinciale ai trasporti Luigi Napoli ha reso noto che venerdì prossimo alla Provincia sarà deliberato il recepimento della possibilità, per le aziende campane, così come richiesto dalla Regione, di provvedere autonomamente all'emissione di titoli di viaggio.

Dell'uscita del Cstp dal Consorzio Unico Campania si era parlato già il mese scorso ma nessuno quasi, all'interno del consorzio, rimase convinto dalla vendita autonoma dei biglietti. I dubbi erano relativi ad un probabile guadagno del 10% inferiore rispetto a Unico Campania. Tuttavia, ha spiegato il presidente dei liquidatori Mario Santocchio, con il sistema della bigliettazione aziendale il consorzio potrà guadagnare tecnicamente di più, dato che sia i ricavi da traffico sia quelli relativi ad eventuali sanzioni finirebbero direttamente nelle casse del Cstp. Certo un sistema da approntare ma, come riferito da Santocchio, la vendita maggiorata a bordo permetterebbe di recuperare in parte quello che si potrebbe perdere vendendo i biglietti al 10% in meno. Santocchio ha quindi esortato il comune di Salerno a deliberare così come intende fare la Provincia.

Perplesso sulla questione l'assessore comunale ai trasporti e alla mobilità Luca Cascone, che in precedenza aveva proposto l'uscita da Unico Campania ma senza successo. "Mi auguro - ha detto Cascone a la Città - che tale cambio di strategia sia frutto di valutazioni economiche e non sia fatta per seguire indicazioni politiche".

Tuttavia, prima che il piano possa essere attuato passerà circa un mese: servirà una rete di distribuzione, servirà produrre i biglietti ed allestire una squadra per la vendita ed il controllo. Il biglietto costerà 1 Euro e 10 centesimi (quello base) mentre costerà 1,5 Euro se sarà acquistato a bordo. Ci saranno biglietti diversi anche per distanze non eccessive.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento