Auto di servizio, fitti passivi e fotocopiatrici: al via i tagli al Comune di Salerno per risparmiare

Partita anche la ricerca per le sistemazioni adeguate, nell’ambito del patrimonio comunale, per gli Uffici Comunali, Scuole e Associazioni attualmente allocati in immobili in fitto passivo

Al via, a Salerno, la razionalizzazione delle spese a Palazzo di Città, tagliando i costi per fotocopie, auto di servizio e fitti passivi. Come riporta Il Mattino, nel 2018 le casse comunali hanno dovuto erogare oltre 550mila euro per il pagamento dei canoni di alcuni uffici dislocati (affari generali, tributi), ma anche centri sociali, sedi di scuole materne e scuole medie, nettezza urbana, strutture per accogliere i senzatetto.

I tagli

Partita, dunque, la ricerca per le sistemazioni adeguate, nell’ambito del patrimonio comunale, per gli Uffici Comunali, Scuole e Associazioni attualmente allocati in immobili in fitto passivo. Circa il parco auto, per quest’anno si prevede un risparmio di circa 60mila euro con l’uso condiviso di vetture di servizio fra più utenti di settori diversi. Infine le fotocopiatrici: attualmente il costo è di 40mila euro e si punta a ridurre la spesa con la digitalizzazione della gestione documentale e con l’archiviazione elettronica.
 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Perde il cellulare con le foto del figlioletto morto: le restuiscono solo la scheda, lo sfogo della mamma di Alessandro

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento